The Tale of Thomas Burberry: un cast d'eccezione per la campagna di Natale di Burberry

È un cast d’eccezione, guidato da Asif Kapadia, il regista premio Oscar per il documentario Amy, quello che si ritrova nel cortometraggio che racconta la vita di Thomas Burberry. Domhnall Gleeson, l’attore teatrale berlinese che per il grande schermo è stato Bill Weasley in Harry Potter, Konstantin Dmitrici Levin in Anna Karenina, il Generale Hux in Star Wars (per citare solo alcune delle sue interpretazioni) è Thomas Burberry, mentre Sienna Miller è Sara, il suo primo amore che sarà la compagna di tutta la vita e madre dei suoi figli. A riprova che il classico trench della maison londinese è nato come capo tecnico, gli altri due personaggi del film sono Betty Dawson (Lily James), le cui imprese sono tratte dalla storia di Betty Kirby-Green, che ha fatto un viaggio record di andata e ritorno dall’Inghilterra a Città del Capo nel 1937 sull’aereo chiamato “The Burberry”, vestita con capi Burberry e Sir Ernest Shackleton (Dominic West) esploratore polare e cliente abituale nonché sostenitore e mecenate di Burberry.

«Questo Natale – dice Christopher Bailey, direttore creativo che ha rilanciato il brand e che si appresta a lasciare la doppia carica di chief executive - in cui festeggiamo il nostro 160° anniversario, volevamo raccontare, con parole nostre, la storia di Thomas Burberry, pioniere, inventore, innovatore, nonché la persona che sta dietro l’iconico trench. Il film che abbiamo realizzato è un breve sguardo ispirato alla sua vita intensa e straordinaria, che si è svolta nel corso della storia del ventesimo secolo in tutti i suoi tumultuosi alti e bassi. Per rendere giustizia a questa storia, ci siamo rivolti a un team di grandi talenti britannici del ventunesimo secolo: Asif Kapadia, un regista del quale ammiro immensamente il lavoro, e un cast dei nostri attori più bravi e brillanti: Domhnall Gleeson, Sienna Miller, Dominic West e Lily Jame». Il cortometraggio, che è visibile sulle piattaforme digitali e social di Burberry oltreché nella pubblicità digitale e cinematografica, è un gioco di flashback che racconta, in forma romanzata la vita professionale di Thomas,  l'uomo che creò il primo modello di trench e soprattutto la formula di quel materiale impermeabile che ancora rappresenta il marchio di fabbrica del brand. «Il film - spiega Asif Kapadia - è la storia di Thomas Burberry - è la storia di Burberry l'uomo, una persona che ha creato un tessuto, che ha creato l'etichetta, che è diventato un marchio di enorme di moda. L'idea del film era quello di mostrare dove tutto è cominciato. stata una grande collaborazione e un'esperienza davvero divertente perché abbiamo lavorato a stretto contatto con Christopher Bailey e il team di Burberry.È stata una delle esperienze più belle che io abbia mai avuto su una cosa del genere». I momenti della vita reale ricostruiti nel film comprendono l’invenzione da parte di Thomas del tessuto impermeabile chiamato gabardine, indossato da militari, esploratori polari e piloti. Girato principalmente nel castello di Shirburn nell’Oxfordshire, questa location è servita come sfondo per le trincee della prima guerra mondiale fedelmente ricostruite e per il laboratorio di Thomas, ispirato ai materiali presenti nell’archivio di Burberry. Per le scene di esplorazione sono state create delle riproduzioni di tende in gabardine, realizzate nella fabbrica Burberry di Castleford nello Yorkshire. Per quanto riguarda gli abiti di scena, sono un mix fra prodotti appositamente realizzati per il film, repliche di capi tratti dall’archivio storico Burberry e disegni tratti dall’attuale collezione del marchio, fra cui l’Heritage Trench Coat e The Bridle Bag.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio offerto. I cookies impiegati sono solo quelli essenziali per il funzionamento del sito e sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookies e come cancellarli leggi la direttiva europea.

Accetta i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information